Tag

, , , , ,

omicidio di stato

Solo pochi giorni fa avevo postato su facebook una foto che  raccontava di un poliziotto suicida per la crisi in Italia, ed era solo l’ennesima vittima dallo scorso anno del disastro che stiamo vivendo.

Ora ci risiamo, e questa volta, a Civitanova Marche, sono tre!

Questo Paese non ha più freni, il Governo non sente, non ascolta, e noi siamo al collasso. Ogni giorno apriamo i giornali, accendiamo le TV e i nostri computer, e le notizie che leggiamo sono sempre le stesse: fazioni politiche che si insultano e si scaricano colpe e responsabilità l’una con l’altra. Ma le soluzioni?

Sapete, mi viene da ridere pensando a questa parola: “soluzioni”; perché le soluzioni ci sono, e le sentiamo nominare ogni giorno, ormai è un ritornello che hanno imparato anche i bambini e le persone che di Politica non ne vogliono sapere nulla! Parole come “tagli agli stipendi dei politici”, “rinuncia al finanziamento pubblico dei partiti”, “legge sul conflitto di interessi”, “abolizione del finanziamento pubblico ai giornali”, “sblocco del debito della Pubblica Amministrazione verso le piccole e medie imprese”, “revisione dei poteri d’equitalia” etc. etc..

Ma ne sentiamo soltanto parlare, come sempre, come da vent’anni a questa parte, ancora, e ancora, e ancora… e non se ne può più. Non se ne può più perché le cose sono cambiate, e non è più questione di veder sfumare le promesse, ma  qualcosa di peggio, perché la gente sta morendo, anzi no, scusate, la gente si sta uccidendo!! E questo non lo possiamo più tollerare, non possiamo più stare a guardare mentre decine e decine di persone, che prima avevano una vita decorosa, un lavoro, una dignità, ora si stanno togliendo la vita uno ad uno, mentre lo Stato maledetto sta a guardare e gioca a chi ha la maggioranza o a chi ha la fiducia di chi. BASTA!!

Voi, maledetti assassini indegni, non sapete quello che state facendo, quello che state creando, e se succederà qualcosa di brutto, poi non potrete prendervela con nessun altro che con voi stessi. Che farete dopo? Arresterete e picchierete (le forze dell’ordine assassine pure loro!) chi non ne può più, e lo accuserete di essere un eversivo, un estremista o magari un terrorista, così potrete sparare condanne dai 20 anni in su, quando dovreste prendere tutti voi l’ergastolo per tutti i morti che state seminando in questo tempo!

Perché è così, quando poi il popolo non ne può più, e si stanca di subire, e si stanca di veder morire il proprio vicino di casa, il proprio fratello, la propria moglie o il proprio figlio, e scende in piazza ormai impazzito, dopo vent’anni di continue sevizie da parte dello Stato, allora VOI vi riempite subito la bocca di tutti quei paroloni, per vomitarli dentro le aule di tribunale, nelle quali continuate a mietere vittime.

E invece siete VOI e solo VOI, colpevoli e sporchi come il peccato, i responsabili di tutto: di chi è morto suicida prima, di chi è morto nelle piazze dopo, e di chi si ritroverà con un ergastolo sulle spalle perché ha reagito, quando si è accorto che altrimenti avreste ucciso anche lui!!

Fate rabbrividire, e fate ancora più orrore e ribrezzo quando vi presentate – come la Boldrini – ai funerali di coloro che avete ammazzato. Ma siete senza ritegno, questo ormai lo sappiamo, non vi vergognate più di niente perché sapete che non abbiamo più nulla da scoprire, perché ormai sappiamo tutto, e non avete più campane di vetro nelle quali proteggervi e neanche più mura di palazzo in cui nascondervi. Ormai siete nudi ai nostri occhi, nudi come vermi viscidi, che strisciano cercando di farsi notare il meno possibile, perché consapevoli che chiunque dovesse accorgersi di voi potrebbe schiacciarvi senza un minimo di pietà!

Forse c’è chi penserà che stia esagerando, ma io non ne posso più, e la conferma dei giochetti che continuano a fare, me l’hanno data oggi con la notizia dello svincolo dei soldi della Pubblica Amministrazione.

E’ una vita che stiamo dicendo di essere arrivati al collasso economico, che bisogna ridare lavoro e far ripartire le PMI, che sono quelle che ridanno ossigeno al Paese e permetto di far lavorare la gente. E loro cosa fanno? Sbloccano i finanziamenti soltanto per le aziende con più di 20 dipendenti!

Allora cari i miei politici, non avete capito proprio un cazzo!
E la gente si ammazza.

Adesso voglio vedere quanto ci vorrà per sbloccare la seconda trance, così come voglio vedere quanta altra gente si toglierà la vita (ucciderete) prima che lo farete! E poi avete anche il coraggio di presentarvi ai funerali della gente! VERGOGNA!!

Una parte del PD, e tutto il M5S, sono giorni e giorni che fanno pressioni perché si  istituiscano le Commissioni Permanenti prima della formazione del Governo, cosicché si possa cominciare a lavorare, a far partire la Camera con i disegni di legge che ogni partito potrebbe presentare. E invece no, perché il Sig. Grasso, il Sig.Bersani e il Sig. Berlusconi, dicono che prima bisogna avere un Governo, altrimenti se non si ha una maggioranza e un’opposizione non si possono designare i presidenti e i vicepresidenti!! Come al solito, una questione di poltrone!

Ora basta, qui bisogna agire!!!

Annunci